Ma come fate a dire “arrizzacazzi” con disprezzo?
Ma l’abilità di trasformare una cosa fragile e morbida, in forza e potenza e pienezza di vita, non è quasi magia?
Boh. Io proprio non vi capisco, amici.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: