Ah.. quella dolce nostalgia, che commuove il cuore, che ti dà il profumo di legno delle matite, l’odor dell’astuccio, quel misto di gomma e pastelli, e ti ricordi di quand’eri bimba.
Un po’ come quando in un sexy shop l’odore del lattice, di silicone e elastomero morbido, mi riporta a quand’ero più troia, amici.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: