Invadimi, seguimi,
prendimi se ci riesci,
sennò sarai inseguito
e quando ti avrò preso
con le mani e con il respiro
percepirò le tue vene
e ti avvolgerò di me
e di altri venti d’Egitto.
Aspetto il tuo lampo di risposta,
un segnale ai miei segnali.

Ma t’invaderò – stanne certo.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: