Chiudo la telefonata ma tu resti:
la tua voce mi è dentro, le tue mani addosso, il tuo respiro è sul collo.
Sei con me.
E non te ne vai.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: