È davvero attento a te e a farti felice se la sera ti fa la sorpresa e porta un amico.
Ché a portare cioccolatini o mazzi di fiori son bravi tutti!

Idea Regalo #SanValentino

Il fatto è che, per quanto si possa essere cinici e disincantati, si percepisce ancora quando qualcuno, pur se non ci rappresenta, fra tanti pagliacci è una persona perbene.

E questo è quel che ho capito dell’applauso a Giuseppe Conte.

Della giornata uggiosa di oggi mi piace che fra poco ti porto in un letto e fino a domani facciamo riscoppiare l’estate.

Ci si impegna e si lotta per salvare il salvabile.
Meglio spezzarsi il cuore una volta sola, che sentirselo spezzare ogni giorno combattendo una guerra già persa.

Esistono migliaia di parole per esprimere l’amore.
Ma le più belle si dicono muovendo la lingua quando resta muta.

Che idea geniale quella che per salvare i vecchi dal Covid basta farli morire tagliandogli la pensione, amici!

Fra poco è un anno che abbiamo imparato bene bene il termine “congiunti”.

Volevo dire a quelli che mi scrivono che Andrea a stare con me c’ha un gran culo, che parlano così solo perché non gli hanno mai visto il cazzo.

Forse ha ragione chi dice che siamo illusi, noi che vorremmo cambiare il mondo.
Oppure chi non si impegna a cambiarlo, o nemmeno ci prova, è perchè gli va bene così.

Perchè, c’è poco da fare, ma a voler cambiare il mondo sono solo quelli che sanno di meritarne uno migliore.

Ammazza, utilizzando più corpi contundenti, la moglie.
Ammazza, prima colpendolo con gli stessi oggetti e poi sgozzandolo con un coltello, il figlio di 5 anni.
Ad ammazzare si impegna. Va detto.
Poi deve suicidarsi e niente.
Riesce solo a farsi la bua al piede, pora stella.

Che ci lamentiamo a fare se poi continuiamo a pisciare contro vento?

Non preoccuparti se ti chiameranno “viziosa”:
i vizi sono un male solo se mettono in pericolo gli altri.
Ché nessuna sbanda in auto e ammazza le persone perché ha preso troppo cazzo, amiche.

Attente, ragazzine 17enni a mandare sms ai coetanei, ché FIRMATE LA VOSTRA CONDANNA A MORTE!!
Perché, si sa, 3 sms a un amico VANNO PUNITI con la morte.
Ora la frase, fatta notare al Giornale di Sicilia, è sparita.
Restano i “riflettori puntati sui 3 sms”, perché son gravi quelli, eh

Schifo.

Roberta “non si era isolata”. È la violenza che isola.
Una violenza così “normalizzata” che ci rende tutti ciechi.
E allora non vediamo, nell’amica, la sorella, la figlia, quella vita che piano si spegne, quell’occhio nero, quell’uccisione di un’anima prima ancora che del corpo.

Comunque rassicuro tutti che non mi sono montata la testa:
per me “montare” ha un’unica accezione, ed è quella della pecora, amici.

“Ai posteri l’ardua sentenza”, si dice.
Se però pensiamo a quanto noi abbiamo imparato dal passato.. niente.
Mi sa che i posteri spesso sono stupidi, amici.

“MORTA IN UN BURRONE”
Come se fosse caduta.
Invece è stata ammazzata, bruciata e gettata lì come immondizia dal fidanzato.
Però lo si tace e si presenta l’assassino come ragazzino dal “volto pulito”, che l’amava, “ha fatto ritrovare il corpo” e, poverino, viene insultato.

Schifo

Un po’ cattivi, chi più chi meno, lo siamo tutti.
Ma la cattiveria in fondo è un fenomeno umano contro cui si possono prendere le contromisure.
È l’idiozia che fa molti più danni, amici.

Conviene sempre andare in profondità.
Almeno si evitano gli stronzi che galleggiano.

Amate voi stessi, che di gente che vi odia non ve ne mancherà mai.

Arrivano i giorni della merla e quelli dell’uccello no.

Che tristezza, amiche.

Fuori di me, ancora senza centro,
poi tutta in me, un’altra volta ancora,
senza contorni – senza fuori/dentro –
oltre di me, in lui che m’innamora.

FINO AL:
– 1946 non potevi votare
– 1963 non potevi fare il magistrato
– 1969 se tradivi tuo marito commettevi un reato
– 1970 non potevi divorziare
– 1975 avevi un CapoFamiglia, i tuoi figli erano soggetti alla patria potestà e tu alla potestà maritale
– 1978 non potevi abortire
– 1981 se “disonoravi” la famiglia, potevi essere ammazzata da tuo marito, da tuo padre o da tuo fratello, che rispondevano solo di “delitto d’onore” (e pena ridotta)
– 1981 se venivi stuprata esisteva il “matrimonio riparatore” che cancellava il reato
– 1996 lo stupro offendeva la morale e non la persona
– 2009 non esisteva il reato di stalking
– 2012 c’erano figli legittimi e non
– 2019 il revenge porn non era reato.

Bon.
Ricordatelo quando parli male delle femministe, amica.

Blog su WordPress.com.

Su ↑