Contateli voi gli anni in amore, che io mi diverto di più se conto i centimetri.

Dicono che l’uomo si prenda per la gola.
Io l’ho sempre preso per il cazzo e ha sempre funzionato, amiche.

Funziona così:
Una posta una foto o pensiero che riguarda lei e solamente lei.
Un numero X di caprette scrive (con e senza menzione) che fa pena, schifo, che è ridicola.
Tu dici alle caprette che sono capre e loro “Se non ti piace cosa posto e scrivo passa oltre”

Logico, no?😂

A quelle inorridite e preoccupate se le 40-50enni gli scopano il figlio consiglio di assicurarsi prima che il figlio non somigli a loro.
Ché non basta avere trent’anni per essere desiderabili. Specie se si è capre come mammà.

Non puoi vivere una favola… ché arriva sempre qualcuno a cacarti il cazzo.

Guardiamo sempre verso il sole, così le ombre ce le lasciamo dietro, amiche.

Non puoi vivere una favola se non ci metti dentro pure un po’ di porno.

I diamanti saranno pure per sempre, ma non ci daranno mai orgasmi, amiche.

Quanto sono inutili le “regole” su come essere belli e seduttivi!
Ché quando alcuni uomini e alcune donne sono inevitabilmente irresistibili è qualcosa che non si può spiegare.

Sei tanto bello che a guardarti mi incanto così tanto da restare a bocca aperta.
Ma diventi ancora più bello quando me la tappi ficcandomelo in gola.

Nella prossima vita cazzo quanto ne ho preso in questa, che son rimasta contenta.
Grazie.

Un augurio a tutti gli amori insoliti, a quelle coppie “improbabili”, per differenza di età, stato, cultura…
Auguri di cuore non perché per loro sia più difficile amarsi, ma perché è a loro che la gente non gliela perdona. La felicità.

Posto solo foto di dettagli di me (occhi, tette, mani..) perché non voglio essere riconosciuta.
Ecco perché non posterò mai la fessa: mi riconoscerebbero in troppi, amici.

Diciamoglielo ai francesi di #charliehebdo che però noi abbiamo il bidet!
Abbiamo di che essere orgogliosi: costruiamo ponti che crollano, vero, ma veniamo giù col culo pulito.

Conviene sempre sedersi sulla riva del fiume.
Non per aspettare cadaveri, ma per riflettere su quanto di bello ci perdiamo.

Ogni donna ha una sua Passione che le fa da Tiranno.
Lasciate alle altre l’odio, che noi ci teniamo il cazzo, amiche.

Bisogna scoprire cosa ci entusiasma.
É lì che troveremo il sentiero per la felicità.

E verrà forse il giorno che lo faremo, che venderemo i nostri sogni per una convenienza pratica, immediata e concreta, magari anche per dei soldi.
Ma non saremo mai stati più poveri.

Per me un caffè.
Anzi no. Ché mi voglio tenere tutta la mattina in bocca il sapore di te.

Quel che chiamiamo ombra del corpo non è l’ombra del corpo, ma è il corpo dell’anima.
Scherzavo, amici: é l’ombra di due che stanno andando a scopare.

Anna Wilde Salvajeimg_20180212_18300933494234.jpg

Ciao. Grazie del follow. Seguimi pure al prive’ che stasera c’è l’entrata “trio gratis”.

Per far incazzare chi ragiona da “tifoso” non servono insulti.
Fategli una osservazione critica basata sulla logica e lo vedrete sclerare, amici.

Son tutte belle le mamme del mondo
quando un bambino si stringono al cor
ma son più belle se tornano porche
quando vien l’ora di fare all’amor..

Anna Claudia Villa Salvaje

Dell’essere madre è pure bello talvolta poter sospendere di esserlo.

Delle vacanze che volgono al termine mi piace che me ne fotto, ché vivere con te, e di te, è una vacanza che non finisce mai.

Pensavo fosse un intellettuale di sinistra, invece era anche lui razza padrona.

Sbrighiamoci a fare altri tuit di sdegno per Genova adesso, che fra poco iniziano le partite in tv, regà.

#luttonazionale

Non è dai lupi che dovete guardarvi, ma dalle capre, amiche, dalle capre.

Le azioni più belle e quelle più stupide le facciamo quasi sempre quando nessuno ci guarda.

Blog su WordPress.com.

Su ↑