“I giovani, i nostri figli (*), devono tornare a spaccarsi la schiena”
(citazione)

(*) da intendersi i figli degli altri, non il mio.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: