“Ah, non ti piace solo il cazzo, sei pure intelligente!”
Di un uomo intelligente non ci si stupisce se è pure appassionato di figa. Anzi: quella passione lo rende più alfa, più furbo.

Perché la passione per il cazzo dovrebbe offuscare processi cognitivi e spirito critico, amici?
La passione di figa in un uomo non ne diminuisce la credibilità, la competenza o l’autorevolezza: un leader che sia pure uno “sciupafemmine” è anzi più “leader”
Una donna competente e intelligente che ama il cazzo invece diventa mignotta e stop. Perde autorevolezza e credibilità.
Io boh.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: