Talvolta rischio di tradirmi.
Oggi a pranzo con un collega si parlava di una cliente particolarmente stupida e bigotta.
E niente. Mi è scappato un “Sembra proprio una capra del Tuitter!”

Devo stare più attenta, amici.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: