Ciò che vi fa realmente incazzare della candela “Profumo della mia vagina” di Gwyneth Paltrow è che quella ci fa i soldi solo con l’odore, cari miei.

Ovviamente la candela sa di cedro, bergamotto e altro, mica della passera della Paltrow!
Ma mi fanno morire quelli che ritengono che il nome scelto faccia perdere “credibilità” e “serietà all’attrice perfino riguardo al metoo.
Per la serie: “SEI STATA MOLESTATA PERCHÉ SEI UNA MAIALA, DAI”

Siete irrecuperabili, amici.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: