C’è un trend inarrestabile che ci conduce sempre al peggio e ci porta a farci dire che “erano meglio quelli di prima”.
Finirà che considereremo perfino Angelo Izzo una persona perbene.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: