Comunque sta cosa che ci sono uomini che continuano a prescriverci cosa dire e fare per essere donne, femministe, emancipate, soddisfatte, gratificate.. io non la capisco.
È un po’ come se io vi dessi prescrizioni su come gestirvi la prostata, cari amici maschi.

(Per carità, nemmeno la prescrizione su cosa dire e fare “per essere donna, femminista, emancipata e blablabla” che giunge da una donna ha senso, eh!
Ma quando ti giunge da un uomo ha pure qualcosa di comico, amici)

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: