Per ogni cosa c’è il suo tempo.
C’è un tempo per nascere e uno per morire,
un tempo per piantare e uno per sradicare,
un tempo per piangere e un tempo per ridere,
un tempo per gemere e un tempo per ballare.

E soprattutto
c’è un tempo per mandare chi lo merita a fanculo, amiche.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: