In Europa solo Belgio, Cipro, Germania, Irlanda, Islanda, Lussemburgo, Regno Unito e Svezia (e da luglio anche la Grecia) definiscono lo stupro come un rapporto sessuale senza consenso.
Negli altri stati (compresa l’Italia) si richiede violenza fisica, minaccia di usare la forza, la coercizione o l’incapacità della vittima di difendersi.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: