Forse vivrò altri cento anni o solo 10 ancora, avrò altri amanti o nessuno più, ma una cosa è certa: questi giorni con te non me li dimentico.
E non ai miei figli, ma ai figli dei miei figli invece delle favole racconterò di noi.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: