Vorria narrar come l’alma mia,
mirando vostro uccel perfetto,
di gioia s’ammanta e di bramosia
sì che del letto mio vi fa l’eletto.

Anna Stampa Salvaje

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: