Due cose sono infinite:
l’universo e la voglia di giudicare le vite degli altri.
Ma della prima non sono sicura.

Anna Einstein Salvaje

Quanto più bella l’umanità sarebbe se di fronte a una tragedia chi non vuole o non può provare pietà, sapesse almeno tacere.

Vinciamo un po’ tutti quando qualcuno, finito ingiustamente nella polvere, solleva la testa e si rialza.

Quelli che si sentono forti calpestando la dignità degli altri
E non sanno che in quello stesso istante perdono l’essenza dell’essere uomini

“Sei un po’ ingrassata” fa imbestialire molte di noi, vero.
Ma è niente in confronto a quanto si imbufaliscono talune se fai sapere loro di avere una vita amorosa e sessuale felice, amiche.

Il tempo cura tutto, vero.
Ma pure trenta botte ben assestate non scherzano.

Blog su WordPress.com.

Su ↑