Volevo dire che “coglione”, “stronza”, “idiota”, “testa di cazzo”… so scriverli anche io.
Non lo faccio perché il non farlo fa emergere tutta la capritudine dell’interlocutore che invece li usa.
E poi perché non mi darebbe gusto: io provo gusto solo a fottere, amici.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: