È brutta la vecchiezza nell’anima che aggredisce taluni a 30 anni, non quella fisiologica che si rivela nelle rughe col passare del tempo

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: